economy bianco 500x500

 

"L'economia mondiale è la più efficiente espressione del crimine organizzato. Gli organismi internazionali che controllano valute, mercati e credito praticano il terrorismo internazionale contro i paesi poveri e contro i poveri di tutti i paesi con tale gelida professionalità da far arrossire il più esperto dei bombaroli."

(Eduardo Galeano)

 

Valerio Malvezzi si rivolge ai mercenari del neoliberismo, ai loro pasdaran e ai loro guardiani, ed elenca una per una tutte le accuse che ogni cittadino vittima del loro sistema di controllo pervasivo e maniacale dell'informazione e del pensiero, della finanza, della produzione, dei servizi e della politica, esprimerebbe se potesse avere la stessa lucida capacità di mettere in fila tutte le "maledette colpe" che hanno prodotto una società snaturata, sempre più simile a una macchina spietata (e inefficiente) e sempre più lontana dagli esseri umani di cui è composta.

"I Rothschild e gli altri - Dal governo del mondo all'indebitamento delle nazioni, i segreti delle famiglie più potenti del mondo", è il libro di Pietro Ratto, insegnante, scrittore e filosofo, che racconta dell'influenza enorme esercitata dalla famiglia Rothschild, e dalle altre dinastie con le quali si è imparentata, sulla storia degli ultimi secoli. Una storia che, mettendo a nudo la stirpe dei grandi banchieri, si dipana dalle speculazioni sui conflitti bellici per arrivare a mostrare come nasce storicamente il debito pubblico. Una storia che, curiosamente, passa anche per il Titanic.

Il Prof. Malvezzi, economista e fondatore di Win The Bank ospite in TV spiega le deformazioni economiche a cui siamo sottoposti e l'obbligo indiretto di sottostare ad una unica corrente di pensiero economico: IL PENSIERO UNICO.
Un collage delle affermazioni più interessante, estrapolate da oltre due ore di dirette TV.

Ilaria Bifarini, blogger e autrice del libro “I coloni dell’austerity”, parla ai microfoni di Byoblu.com del legame fra neoliberismo, Africa e fenomeni migratori di massa: cosa possiamo imparare dall’esperienza africana? Chi sono i veri carnefici e le vere vittime della globalizzazione della povertà? Come possiamo distinguere le cause dagli effetti nelle politiche di austerity?

Nella mangiatoia che segue le aggressioni militari ai danni di Paesi sovrani, anche le borse guadagnano mostrando totale cinismo rispetto a qualsiasi principio etico. Lo stesso cinismo mostrato dalle banche d'affari rinviate a giudizio nel processo appena iniziato per truffa sui derivati del Tesoro.

 Il pubblico di Byoblu sa bene che l’euro, una moneta senza Stato in mano ai padroni della BCE, è economicamente e socialmente insostenibile.

In questa autentica pietra miliare della controstoria delle cose, l'economista Vladimiro Giacché svela a Byoblu come hanno fatto a privatizzare, depredare, spogliare e piegare la Germania dell'Est, collaudando così un sistema che ha dato i suoi frutti anche in Grecia e che, attraverso il grimaldello della moneta unica, l'Euro, si sta concretizzando anche in Italia. È l'Anschluss, l'annessione. E sta succedendo adesso.

Francesco Forte, ex Ministro delle Finanze dal 1982 al 1983 (classe 1929), che lavora sul gruppo dell'Output Gap, spiega cos'è l'Ordoliberalismo, rilancia una politica in deficit, sostenuta dalla BCE, per l'Europa nel suo complesso, e racconta come la Grecia sia stata distrutta da un moltiplicatore sbagliato applicato dai francesi del Fondo Monetario Internazionale.

Cesare Pozzi, docente di economia all'università LUISS Guido Carli di Roma, è una di quelle persone che hanno così tante cose da raccontare, che quando ti parla le idee si rincorrono come onde sulla spiaggia, cercando senza sosta di guadagnarsi la tua riva. Bisogna ascoltarlo in un momento in cui abbiamo la mente sgombra da qualunque altro pensiero e possiamo dedicargli piena attenzione. Il suo video non è uno di quelli che possono scorrere in background, mentre riordiniamo casa o parliamo al telefono.Solo se gli concederemo noi stessi, allora tutte queste idee sveleranno il disegno complessivo che si cela dietro al suo racconto. Un disegno che parte da Adam Smith e arriva fino all'economia di oggi, descrivendone i profondi, radicali cambiamenti e l'influenza che questa mutazione ha avuto sulle nostre vite. Trovate un'ora in cui siete concentrati ed ascoltatelo bene. Da Roma, per Byoblu.com, servizio di Eugenio Miccoli e Irene Oliveri.

Quali sono i due modelli economici principali? Qual è il modello dominante? Che alternative ci sono? Meglio lasciar fare al mercato, come vogliono i neoliberisti, o serve l'intervento dello Stato? E in questa contrapposizione, i dati economici diffusi dai media sono veritieri? Su Byoblu.com risponde Antonella Stirati, docente di Economia Politica all'Università Roma 3.

Sottocategorie

 

banche governo popolo

 

"Senza la Sovranità Monetaria le nuove generazioni non avranno altra scelta che quella tra il suicidio e la disperazione"
(Prof. Giacinto Auriti)

 

 

 

decrescita

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.