quercia bianco 640x584

 

"Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare."

(Andy Warhol)

 

Il fracking è sicuro? L’apparato industriale afferma che ogni precauzione è stata presa al fine di preservare l'ambiente. Tuttavia, molti cittadini statunitensi sono convinti che acqua e aria siano state contaminate. I pesci nei fiumi stanno morendo e gli alberi si sono rinsecchiti, mentre aumentano nelle persone le malattie respiratorie. Nela fratturazione idraulica si utilizza un liquido speciale ad alta pressione per creare fessure sotterranee e forzare il gas sul tubo. Il processo è economicamente efficiente e consente di raccogliere risorse altrimenti inaccessibili. Ma l'operazione richiede milioni di litri d’acqua, un pericolo per l'approvvigionamento di acqua potabile a lungo termine. Inoltre, nella fratturazione idraulica l'acqua viene miscelata con sabbia e sostanze chimiche, incluse sostanze tossiche come uranio, metanolo e formaldeide. Un altro grande pericolo è generato dal liquido lasciato nei pozzi delle acque reflue. Le condizioni di alta pressione sotterranee possono infatti indurre attività sismica.

Traduzione di Vladislav Gavryusev

Che cosa si nasconde dietro alle promesse delle multinazionali di sfamare il mondo intero? La risposta in questo documentario.

Il docu-film "Fronte Italia" riesce a spiegare, con una narrazione ricca e avvincente, come nelle grandi mobilitazioni popolari contro la Tav e il Muos di Niscemi, si contrappongano due diversi modelli di sviluppo, due concezioni della democrazia e della partecipazione politica.

Il presidente di Green Cross International descrive la sfida per abbattimento delle emissioni di CO2: non soltanto una battaglia ecologista bensì l'opportunità per avviarsi verso un modello di crescita diverso.

In coincidenza con pubblicazione ufficiale dell'Enciclica papale, pubblichiamo l'intervento di Tebaldo Vinciguerra del Pontificio Consiglio per la pace e la giustizia al Rome Symposium.

In vista della conferenza di Parigi, Pandora tv presenta l'intervento di uno dei massimi esperti internazionali sul cambiamento climatico.

In vista della conferenza Onu sul cambiamento climatico che si terrà i primi di dicembre a Parigi, Pandora tv avvia una serie sul cambiamento climatico, che ospiterà le opinioni di esperti mondiali. Iniziamo con l'intervento di Giulietto Chiesa al Rome Symposium.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.