lavorincorso pc mono

In allestimento

 

A dramatised account of the mutiny aboard the Russian battleship Potemkin that occurred in 1905, when its crew rebelled against their officers from the Tsarist regime. Directed by Sergei Eisenstein, Battleship Potemkin is regarded as one of the most influential propaganda films of all time and ranks highly on many best film lists.

Director: Sergei Eisenstein
Cast: Aleksandr Antonov as Grigory Vakulinchuk, Vladimir Barsky as Commander Golikov, Grigori Aleksandrov as Chief Officer Giliarovsky

Поверь,все будет хорошо 

Non è un film russo, ma parla della Russia.
Based on the book 'Under the Sign of the Scorpion', by Jura Lina.

Padenie dinastii Romanovykh

Regia: Esfir Shub
Casa di Produzione: Sovnikò
Anno: 1927
Abstract: In occasione del decennale della rivoluzione del febbraio 1917, la regista Esfir Shub, specializzatasi nella documentazione storico-cinematografica, realizzò questo film di montaggio che descrive la vita quotidiana dell'ultimo zar, Nicola II, e della sua famiglia, i costumi dell'alta società, i personaggi dell'ambiente aristocratico, finanziario e alto-borghese della Russia zarista, le parate militari e le cerimonie religiose di un regime che la rivoluzione di febbraio fece crollare definitivamente. Molti dei materiali usati dalla Shub nel montaggio dei film provengono dalla cineteca personale dello Zar, che amava usare il cinema per "riprese in famiglia".
Si tratta dell'edizione italiana del film, a cura di Riccardo Napolitano, distribuita in Italia nel 1967 dalla Unitelefilm.

Ottobre è un film del 1927 diretto da Sergej Mikhajlovič Ejzenštejn.
Il film fu commissionato, con mezzi larghissimi e totale autonomia, dal governo per la commemorazione del decimo anniversario della Rivoluzione d'Ottobre. Protagonista assoluta dell'opera è la massa di operai, soldati e cittadini che furono chiamati a reinterpretare sé stessi nelle giornate vissute in prima persona.
Il film fu girato quasi interamente a Leningrado e qui proiettato il 20 gennaio 1928: 7 rulli, 2220 metri; ma il metraggio originale era di 3800. La critica legata al regime accusò il regista di eccessivo sperimentalismo ed estetismo, inoltre il regista fu costretto ad eliminare dalla versione definitiva dell'opera i protagonisti della cosiddetta opposizione di sinistra, Trotsky e Zinov'ev, in quei mesi caduti in disgrazia per essersi opposti a Stalin.

histoire de Raspoutine [histoire véridique ou l'on ce pause de grande question,triste histoire.

Na Rússia do século XX, o Czar Nicolau II e a sua esposa Alexandra têm o seu único filho e herdeiro ao trono a sofrer de Hemofilia. Quando a medicina convencional falha para o ajudar, Alexandra procura um tratamento sagrado.

Фильм создан в 1992 году .Режиссёр Анатолий Иванов.
О трагических подробностях гибели царской семьи. "Я берег не самодержавную власть, а Россию. Если России нужна искупительная жертва, я буду этой жертвой. Да свершится воля Божья" - как отправная точка звучат в фильме слова императора Николая II о своем предназначении.
Фильм состоит из двух частей:
* "Семья"
* "Искупительная жертва"

The Romanovs - An Imperial Family
Romanovy Ventsenosnaya Semya
2000

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.